Un successo firmato Dìbeat: Sven Väth a Soverato

  • 7 agosto 2017
  • Blog

Finalmente il tanto atteso evento con ospite Sven Vath si è svolto venerdì scorso nello splendido scenario del “Circle Club” di Soverato. E’ il settimo appuntamento della rassegna musicale “Suono” a cura Dìbeat, arrivata ormai alla sua terza edizione.

Ad aprire la serata è stato Maurizio Schmitz, artista eclettico e dallo stile inconfondibile: musica house psichedelica per il pubblico calabrese. Una notte calda come quella poi, diventa rovente quando è Sven Väth a prendere il comando della consolle. L’artista tedesco con alle spalle una carriera di grandi traguardi ha animato la serata in maniera instancabile e con energia da vendere.

Un successo targato Dìbeat di Claudio Battaglia e i suoi compagni Danilo, Tolly, Ketty e Otello che da 10 anni ormai operano nel settore della musica con ospiti stellari, eventi sold out e musica di qualità. Parliamo di un genere musicale che non è commerciale, che non tutte le radio passano, che unisce veri appassionati ed intenditori. Ciò che conferisce tanta risonanza all’evento è di sicuro il fatto che un artista così prestigioso come Sven Väth non si era mai visto in Calabria, una regione che si sta aprendo a nuovi scenari e nuove frequenze come quelle della musica house, un genere noto a pochi ma che si sta facendo strada grazie ad ambasciatori e promotori come Dìbeat che ne ha fatto la sua missione. Se il culmine per il decimo anno è stato Sven Väth, di certo possiamo aspettarcene di altrettanto belle da Claudio Battaglia e company, un valore aggiunto che la città di Catanzaro può vantare, perchè si sa, la musica è per tutti ma non di tutti.

Auguri Dìbeat e vola sempre più in alto!

 

Dora Dardano